I’ve talked at Voxxed Days Ticino 2017 about building Cloud Native applications on Kubernetes and Openshift.

The slides are available here:

The slides are in English, but the talk’s abstract is in Italian (that is also the language used in the talk).

Kubernetes è la piattaforma open source per l’orchestrazione di container Docker, nata dall’esperienza Google, che sta diventando lo standard “de facto” per applicazioni cloud native. Lo sviluppo di applicazioni su Kubernetes offre dei vantaggi notevoli, poiché è la stessa piattaforma ad occuparsi di aspetti cruciali della vita del software: deployment, service discovery, load balancing, self-healing, auto-scaling, rolling upgrades e molto altro.

Kubernetes, inoltre, è in grado di fornire questi servizi a qualsiasi tipo di applicazione: dal front-end web Node.js alle applicazioni Big Data sviluppate con Apache Spark!

In questo talk vedrete gli aspetti più importanti dell’architettura di Kubernetes e le principali risorse che la piattaforma mette a disposizione. Vi saranno mostrati alcuni metodi pratici per sviluppare e distribuire applicazioni su Kubernetes e Openshift Origin (“Kubernetes on steroids” di Red Hat). Attraverso gli strumenti di sviluppo del progetto Fabric8, vedrete inoltre come sia possibile applicare delle pratiche DevOps, quali continuous integration e continuous delivery, per creare applicazioni cloud sempre più robuste e automatizzarne il processo di rilascio.

And here’s the recording (Italian):

Leave a Comment